Se sei interessata clicca sull'immagine

GRAZIE, CON TANTA SIMPATIA, A CHI MI SEGUE!!

Un consiglio

Un consiglio

dal 13 marzo 2013



On line ora


mercoledì 25 aprile 2012

25 APRILE





            Resistenza  ( di Renzo Nanni)




E fu scritto sui muri
anche se proibito,
diffusa sui giornali
anche se proibito,
gridata su tutte le piazze
anche se proibito.


Uno scriveva e moriva,
uno fischiava in un cinema e moriva,
un altro cantava e moriva.


Resistenza è la gente
che si dà la mano e muore
e vuole salvare le fabbriche
per il lavoro, vuole
la terra per il contadino,
campi puliti dalle mine
una volta per sempre,
le porte delle carceri spalancate alla libertà.


E che non sia proibito leggere
e che non sia proibito scrivere
nè cantare, nè lavorare in pace.

1 commento:

Costantino ha detto...

Un bellissimo ricordo della sostanza del 25 aprile,nella speranza che i giovani traggano insegnamento e siano costruttori di pace.